Lettera dei Mahatma n° 44

Da Wiki Italiano.

A.P. Sinnett , non essendo consapevole che il Mahatma K.H. gli aveva scritto, dal momento che non aveva ancora ricevuto la lettera, aveva indirizzato un'altra lettera a M., il quale molto gentilmente gli rispose.

Parte della lettera riguarda il medium William Eglinton, che il Mahatma definisce "il povero ragazzo sensibile". Eglinton sembra essere stato un buon medium ; è stato detto che non ha mai fatto ricorso all'inganno. Aveva, tuttavia, un certo numero di debolezze personali. Vale la pena ricordare che ci furono alcuni segnali del fatto che il Mahatma K.H. prese in considerazione l'idea di portarlo a Simla per una serie di addestramenti in modo che potesse essere usato nel loro lavoro, ma dopo che Eglinton arrivò a Calcutta, K.H. decise di non farlo.